mercoledì 17 febbraio 2016

Translator at Work

S.Valentine's Day has just gone by...and you're still searching for that special present for your partner, who happens to work as a translator and/or interpreter.
If you're short of ideas...this is the perfect suggestion for you!
Get him/her an original sticker for some unusual personal marketing.

Translators and interpreters might often suffer for their "invisibility". It's high time they also get their share of presence and this little gift will make your partner feel appreciated for what he/she does.

Last October, I attended the Language Show in London and had the chance to meet up with other fellow translators and interpreters...and among them there she was: Martina Russo, the bubbly personality behind "Translator at work", a tiny shop focused on creating these cute stickers. Martina is a young Italian translator, full of zest for life, vibrant energy and creativity, who will leave a happy mark in your memory at the first meeting!

domenica 14 febbraio 2016

Assistenti di lingua italiana all'estero 2016/2017

Vi siete laureati alla magistrale poco più di un anno fa (almeno il 1° gennaio 2015), avete studiato una lingua tra inglese, francese, spagnolo e tedesco, e avete meno di 30 anni?
Avete voglia di viaggiare e mettervi alla prova lavorando in un altro Paese europeo?
Questo è il momento giusto per fare il grande salto e mandare la vostra domanda al M.I.U.R. in occasione del bando annuale per Assistenti di lingua italiana all'estero per l'anno scolastico 2016/2017.

lunedì 29 giugno 2015

Traduttori registrati presso la Camera di Commercio - Bari

Ti sei laureato/a in Traduzione/Interpretariato o forse già traduci/interpreti da anni...e cerchi un modo per metterti in contatto con il mercato locale. Come fare?

Un'idea può essere quella di iscriversi al Ruolo dei periti e degli esperti della Camera di Commercio a te più vicina. Il vostro nome e i vostri contatti verranno resi pubblici in questo elenco (provate a cercare il mio nome).

E come si fa? Niente paura..tutto è possibile con un po' di pazienza (e qualche risparmio). Da qualche anno infatti io stessa sono iscritta presso la Camera di Commercio di Bari, in qualità di traduttrice ed interprete per l'inglese ed il neogreco. Più precisamente: sono iscritta al Ruolo dei periti e degli esperti - categoria XXII - sottocat.1 (con denominazione generale di lingue straniere).

Ecco a voi i passi da seguire.

Andiamo con ordine:
1. Compilate la domanda d'iscrizione al ruolo - ecco il modulo - la bella notizia è che una domanda può valere per un massimo di 3 iscrizioni a categorie simili: nel nostro caso quindi basta un modulo per l'iscrizione (e quindi per esaminati) per un massimo di 3 lingue.

2. Allegate copia della carta d'identità e del vostro codice fiscale, valido, copia di tutti quei certificati, attestazioni, documenti che provano le vostre conoscenze linguistiche (es. certificato di laurea, certificazioni linguistiche, corsi vari). Cliccando
qui troverete tutti i requisiti dettagliati richiesti
dalla C.C.I.A.A. per l'iscrizione a qualsiasi ruolo.

3. Quanto costa l'esame?
Per presentare la domanda, sarete tenuti a versare:
  • 16,00 €  marca da bollo;
  • 31,00 € diritti di segreteria da pagare al momento della domanda.
Se dovessero chiamarvi a sostenere un colloquio integrativo per testare le vostre conoscenze, dovrete versare ulteriori 46,00 € a fronte del quale potrete sostenere il colloquio;

4. Consegnate all'ufficio competente (1° piano - ma meglio chiedere in portineria) tutti i documenti di cui sopra - modulo compilato, carta d'identità, certificati etc., marca da bollo, attestazione di pagamento.

5. Abbiate un po' di pazienza...prima o poi vi faranno sapere se bastano i certificati vari o dovrete sostenere l' "esamino" . La comunicazione vi verrà inviata a casa con la convocazione della data di esame - potrebbero anche avvisarvi telefonicamente (in entrambi i casi circa una decina di giorni prima dell'esame).

lunedì 1 settembre 2014

L'inglese...mai stato così "easy"

L’estate è agli sgoccioli e tutti torniamo a lavoro o a scuola…e ancora resta in sospeso quella difficile missione che continuiamo a rimandare: migliorare o rinfrescare il nostro INGLESE. Non troviamo mai il momento giusto per farlo…
Non sarebbe stupendo se aveste la possibilità di migliorare l'inglese mentre ve ne state rilassati sul divano senza ripassare la grammatica o complicarsi la vita consultando un dizionario a ogni piè sospinto? Non sarebbe fantastico riuscire a capire gli inglese facendo abituare il nostro orecchio all’accento madrelingua senza troppi traumi? E che ne dite di arricchire il lessico di "phrasal verbs" e espressioni idiomatiche ma senza annoiarsi con liste e liste di parole?

Da oggi è possibile! Grazie a Easilang


lunedì 10 marzo 2014

Bab.la or "Be bop a lula": love languages!

There's one place online whose aim is to have (almost) everything you need when you have to do with languages. The website is Bab.la. It is very articulate, full of contents and activities and seem to have a wide audience in mind, from beginners language learners to language professionals: you could literally spend hours just exploring it and discovering what it has to offer...
Lets' start with language professionals and/or language bloggers. If you belong to any of these categories you might know Bab.la thanks to a popular competition it has been running for a few years now: web readers nominate the top language lovers blog, learning blogs, professional blogs, Facebook pages and Twitterers...of course all about languages!
Bab.la itself manages an interesting blog...about languages, travels and internship opportunities abroad. The blog title? Just, lovely...Lexiophiles!
If you have your own blog/website you can also embed a dictionary, a quiz plugin or install a browser toolbar with the dictionary.
Bab.la olso offers professional human translations - all you need to do is to upload the document you want to be translated, in order to have a price quote.